Pomodoro Datterino Giallo innestato Pz 1 Vaso 14

3,60 €

Da marzo a giugno

Pianta innestata di pomodoro, varietà di datterino molto particolare per il suo colore giallo a maturazione completa. Il datterino giallo ha un sapore dolce e con totale assenza di acidità. Alla raccolta i pomodori si presentano in grappoli regolari di 14-16 frutti, di forma cilindrica e periforme con apice stilare ben arrotondato molto uniformi tra di loro. La pezzatura, in media, del datterino giallo, è di circa 18-22 gr di peso, lungo 40-45 mm e diametro 25 mm. La pianta è di ottima vigoria, con fogliame aperto, internodo corto, con allegagione costante, di buona tolleranza alle principali malattie tipo Fusarium, Verticillium e ToMV. Il ciclo di questa varietà di datterino è precocissima. Ha una buona consistenza e conservazione dopo la raccolta.

1 PIANTINA VASO 14

Quantità

Indicazioni per la coltivazione

L'innesto del pomodoro conferisce alla pianta:

-Maggiore resistenza ai nematodi e alla tracheomicosi;

-Incremento della produttività;

-Aumento della pezzatura dei frutti e della vigoria della pianta;

-Allungamento del ciclo produttivo;

-Resistenza alle condizione climatiche avverse.

Coltivazione: è consigliabile il trapianto dal mese di marzo a giugno. La pianta è a crescita indeterminata, con il bisogno di sostegni per la buona riuscita in pieno campo.

Attacchi parassitari: tollerante Verticillium, Fusarium, Tomato mosaic viruas e resistenza intermedia ai nematodi.

Potatura verde: varietà di buona vigoria si alleva a uno, o con la cimatura, a due germogli; bisogna togliere tutti i ricacci ascellari per ottenere la massima resa dalla pianta.

Distanza di trapianto: cm 100 circa tra le fila, cm 35-40 circa sulla fila

04246
8 Articoli

Scheda tecnica

Composizione
1 PIANTINA